Live Sicilia

Russo, assessore regionale alla Salute

Ma non chiamatela "malasanità"



assessore sanità, lite sala parto, massimo russo, messina, sicilia, Cronaca, Politica
''Ho disposto immediatamente una verifica per accertare quanto accaduto al Policlinico di Messina. Di certo non si tratta di un caso di malasanita'. Non si sono verificati problemi di organizzazione bensi' siamo in presenza di comportamenti etici e professionali decisamente discutibili''. Lo dice l'assessore regionale alla Salute, Massimo Russo, in merito alla lite avvenuta nella sala parto del Policlinico di Messina che ha portato alla sospensione cautelativa dei due ginecologi. ''Saremo inflessibili - aggiunge - e in caso di accertata responsabilita' prenderemo gli opportuni provvedimenti. Intanto non posso che esprimere la mia solidarieta' ai familiari coinvolti in questa assurda storia. Purtroppo, questa vicenda, arreca grave danno all'immagine di un sistema sanitario che stiamo riorganizzando secondo un percorso virtuoso che ha gia' dato molto frutti positivi''.