Live Sicilia

La donna, ubriaca, arrestata e avviata al Tso

Con l'auto fra la folla,
panico a Selinunte


VOTA
0/5
0 voti

auto fra la folla, selinunte, Cronaca
Venti minuti di terrore ieri sera a Selinunte, dove una donna di 38 anni, M.B., in preda ai fumi dell'alcol, prima ha minacciato di gettare in un dirupo con la propria auto una signora che non voleva lasciargli il posto per parcheggiare la sua auto, poi in pieno centro, mentre decine di villeggianti si trovavano in strada, ha cominciato una folle gimkana tra le persone.

A nulla sono valsi i tentativi dei vigili urbani di fermarla. La donna non ha esitato a speronare il loro furgone per fuggire, incurante della gente che avrebbe potuto investire. Ne è nato un breve inseguimento al termine del quale la polizia municipale è riuscita a bloccarla, tagliandole la strada.

I vigili urbani, aggrediti a calci, pugni e sputi, l'hanno fatto scendere a forza dall'auto dopo avere mandato in frantumi il vetro lato guida. Condotta in ospedale, è risultata positiva al test dell'alcol, la donna è stata quindi sedata e avviata al trattamento sanitario obbligatorio. Oltre che per guida in stato di ebbrezza, i vigili urbani la denunceranno per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. Inoltre, le é stata ritirata la patente e sequestrata l'auto.