Live Sicilia

Porto Empedocle, insegnante e pedofilo

Il lupo cattivo a scuola


Un insegnante di educazione fisica G.G., 51 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di prostituzione minorile, pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico. I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip del tribunale per i minori di Palermo Piergiorgio Morosini e richiesta dal sostituto procuratore Alessia Sinatra. Secondo quanto sostengono i carabinieri di Porto Empedocle e di Agrigento, l'insegnante frequentava minori dai 14 anni in su e per avere con loro rapporti sessuali li avrebbe anche pagati.

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, imsegnante, pedofilia, Cronaca
Un insegnante di educazione fisica G.G., 51 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di prostituzione minorile, pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico. I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip del tribunale per i minori di Palermo Piergiorgio Morosini e richiesta dal sostituto procuratore Alessia Sinatra. Secondo quanto sostengono i carabinieri di Porto Empedocle e di Agrigento, l'insegnante frequentava minori dai 14 anni in su e per avere con loro rapporti sessuali li avrebbe anche pagati.