Live Sicilia

SCUOLA

Cammarata: "Al via fondi per manutenzione"


VOTA
0/5
0 voti

cammarata, palermo, scuola, Le brevi
Cinquanta operai comunali trasferiti all'edilizia scolastica, la destinazione immediata di 250 mila euro per l'acquisto del materiale per gli interventi di piccola manutenzione, il ripristino del fondo destinato a presidi e direttori didattici per gli interventi urgenti ed immediati. Ma anche la rapida destinazione di 10 milioni di euro dei fondi Cipe per la manutenzione straordinaria delle scuole e 200 mila euro per un contratto aperto per la manutenzione ordinaria fino alla fine dell'anno e 1 milione a regime. Sono questi gli interventi decisi dal sindaco di Palermo Diego Cammarata per fare fronte alle necessità emerse dal monitoraggio effettuato dagli uffici tecnici del comune. Agli assessori alla pubblica istruzione e all'edilizia scolastica Grisafi e Rappa, al direttore generale Lo Cicero, al ragioniere generale Basile, al capo di gabinetto Pollicita e al dirigente Di Mauro, il sindaco Cammarata ha indicato le priorità da seguire: interventi immediati laddove il disagio è determinato da problemi di piccola entità (infissi in cattive condizioni, infiltrazioni d'acqua, scarichi ma funzionanti) e programmazione attenta negli edifici scolastici in cui i problemi hanno dimensioni tali da richiedere interventi più complessi (mancanza di impianti di riscaldamento, impianti elettrici non a norma, mancanza di scale di emergenza eccetera). "Deve essere chiaro a tutti che i nostri bambini e ragazzi devono cominciare l'anno scolastico in assoluta sicurezza e nelle migliori condizioni possibili - dice Cammarata - e ho disposto quindi che ci siano le risorse finanziarie ma anche quelle umane per intervenire con prontezza"