Live Sicilia

FIAT

Termini Imerese: entro il 30 novembre la lista definitiva delle offerte


VOTA
0/5
0 voti

fiat, offerte, temini imerese, Le brevi, Palermo
Entro il 30 novembre Invitalia presenterà al governo la short list definitiva delle imprese che hanno presentato un'offerta per rilevare lo stabilimento Fiat siciliano di Termini Imerese. Lo ha annunciato l'amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, in occasione del tavolo che si sta tenendo al ministero dello Sviluppo con le parti sociali. Le aziende prescelte dovranno presentare i piani definitivi di impresa entro il 30 ottobre. Al momento sono cinque le offerte che hanno già passato il vaglio di Invitalia che sta esaminando altre quattro proposte arrivate nel corso dell'estate, dopo la pubblicazione della richiesta di manifestazioni di interesse a livello internazionale.

Al momento tre delle cinque proposte entrate nella short list riguardano il settore dell'automotive. Si tratta del gruppo che fa capo all'industriale Giammario Rossignolo (De Tomaso), la Cape del finanziere Simone Cimino, e la Map Engineering che prevede di realizzare un impianto di stampi. Le altre due sono la Ciccolella, che fa serre florovivaistiche, e la Einstein (Med Studios) che già produce a Termini e che vorrebbe realizzare altri studios cinematografici. Non è escluso che la scelta possa ricadere anche su un raggruppamento di alcune di queste aziende che rileverebbero ciascuna una parte dell'impianto.