Live Sicilia

Trapani. Rinviato a giudizio

"Costringeva la figlia di 8 anni
a guardare film porno"


VOTA
0/5
0 voti

abusi, figlia, film porno, Cronaca, Trapani
Un uomo di 41 anni di Trapani, é stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari per maltrattamento nei confronti della moglie e delle figlie di 13 ed 8 anni. Secondo l'accusa, l'indagato avrebbe, tra l'altro, oltre che picchiare i familiari, costretto la figlia di 8 anni a vedere film pornografici e ad assistere a rapporti sessuali con la moglie. Il processo è stato fissato per il prossimo gennaio.