Live Sicilia

Rita Borsellino

"Sulla questione rifiuti in Europa
ci abbiamo perso la faccia"


VOTA
0/5
0 voti

palermo, rifiuti, rita borsellino, sicilia, unione europea, Cronaca, Politica
Rita Borsellino questa mattina al Festival della Legalità ha incontrato i giovani, ha raccontato loro della tragica estate del 1992 e del percorso che, da allora, l'ha portata oggi in Europa. E proprio dall'Europa, oggi, si torna a guardare alla Sicilia con occhi increduli per quanto succede riguardo la gestione dei rifiuti in Sicilia. “La gestione dei rifiuti in Sicilia? – dice Rita Borsellino – Funziona talmente bene che si sta pensando di farli gestire ad altri! Al di là delle battute, quello che penso è che ci stiamo perdendo la faccia. È evidente che le soluzioni che si continuano a proporre sono soltanto un modo per metterci una pezza, non c'è progettualità, non si programma nulla. Sento parlare di questo piano dei rifiuti almeno da quando ero candidata alla presidenza della Regione – ha continuato l'europarlamentare –. Poi arrivò la fase degli inceneritori e successivamente si tornò a parlare del piano rifiuti. Intanto la città è di nuovo sommersa dai rifiuti. La verità è che qui si recita a soggetto, fino ad ora mi pare che abbiamo giocato. L'Unione Europea? Beh, l'Europa, intanto, per usare un eufemismo, ci guarda con faccia severa. Il dato di fatto è che tutti i termini sono scaduti, è tempo che qualcuno si dia una mossa. Altrimenti – ha concluso – saremo condannati, oltre che ad essere sommersi dai rifiuti, anche ad essere coperti di ridicolo”.