Live Sicilia

Nasce la nuova forza

Miccichè, ora si parte



forza del sud, gianfranco miccichè, Palermo, Politica
Nasce il Miccichè-team. Ufficialmente. Una nota firmata dallo staff sul suo blog è esplicita, perfino nei toni. "Un altro passo, tra qualche ora, si compirà verso la meta finale: il nuovo partito. Un altro passo, ancora uno e poi … via spediti, verso quel futuro prossimo, che i giovani miccicheiani dicono di voler preparare e non attendere, che gli storici colonnelli (brutta parola) si dicon pronti ad affrontare con lo stesso entusiasmo della prima ora e che per Miccichè è, invece, già presente. Anzi, è passato! Il futuro politico dei miccicheiani già Miccichè lo aveva in mente da un bel pò, da quel lontano 2005 e da quel CDM, in cui Silvio Berlusconi gli chiese di arretrare dinanzi alle ragioni irragionevoli della flottiglia verde del Nord, perchè “loro sono un partito e tu no”.

Quelle parole , quasi sussurrate dal premier, sono invece rimaste scolpite nella testa di Gianfranco, come incise su una lastra di marmo (testa dura!) e hanno segnato un cammino lungo, lento, sofferto, ma deciso. Oggi, con la presentazione del gruppo parlamentare alla regione, quel cammino lascia scorgere la sua meta, il suo approdo sembra adesso così vicino che quasi quasi lo si tocca con mano. Che fatica, però, arrivarci! Quante salite! Quanti ostacoli! Quanta strada! Ma Gianfranco Miccichè non ha mai mollato. Guidato da quelle parole, torcia luminescente sempre accesa, ha proseguito, perdendo per strada compagni di viaggio, che non ci hanno creduto, e trovandone di nuovi, che invece ci hanno creduto e ci credono. E ci crediamo!

“Abbiate fiducia in me”, conclude sempre Gianfranco le riunioni di questi giorni, organizzate in giro per la Sicilia, per spiegare il nuovo progetto politico. “Abbiate fiducia in me!”: è come un un urlo, che rimbomba dagli angoli più reconditi del cuore di un leader, così sicuro di sè, di ciò che sente, di ciò che pensa, di ciò che fa, da ritenere quel grido più efficace di mille parole e articolate spiegazioni. E non è un caso se chi è presente, nel momento in cui sente quelle parole, lascia deflagrare l’eventuale, legittimo rimasuglio di perplessità in un applauso liberatorio d’approvazione piena, di fiducia totale. E’ così che nascono le grandi storie: da quello che uno sente e da ciò che ne riesce a trasmettere ai suoi. Sanno farlo sono i leaders!

Ecco perchè abbiamo fiducia in lui, ecco perchè ci crediamo! Perchè riconosciamo in Miccichè la statura di un leader, la forza di un leader … LA FORZA DEL SUD".