Live Sicilia

BAGHERIA

Processo per ingiurie omofobiche. L'Arcigay si costituisce parte civile


VOTA
0/5
0 voti

arcigay, bagheria, omofobia, palermo, sicilia, Le brevi
L'Arcigay si è costituita parte civile in un processo per ingiuria e diffamazione di stampo omofobico e percosse ai danni di un giovane di Bagheria. Per la vicepresidente di Arcigay Palermo, Daniela Tomasino, "e' un risultato importante, un riconoscimento del fatto che la discriminazione è un problema sociale, che non riguarda solo i singoli che la subiscono, ma la comunita'". L'udienza è stata rinviata al 27 gennaio.