Live Sicilia

Caronia vicesindaco, torna Randi

Palermo, habemus giunta



cammarata, giunta palermo, Cronaca, Palermo, Politica
Niente Mpa e Forza del Sud, la nuova giunta Cammarata è sorretta dal Pdl e dal Pid. Diego Cammarata ha diramato la nota ufficiale sul nuovo esecutivo cittadino. Dopo l'abbandono di Francesco Scoma, che ha preferito dedicarsi all'opposizione all'Ars, il nuovo vicesindaco è Marianna Caronia, ex Mpa ora ai Popolari di Italia domani, che avrà le deleghe di ambiente, parchi e riserve, igiene e sanità e pari opportunità. Per il Pid due conferme,
Roberto Clemente che mantiene il personale e gestirà anche i servizi cimiteriali, e Felice Bruscia che mantiene le attività produttive, e un nuovo ingresso, quello di Pippo Enea al quale il sindaco ha assegnato le deleghe dell’edilizia privata e dell’autoparco.

Nel Pdl riconfermati Giampiero Cannella che resta alla Cultura, Raoul Russo a cui va il Turismo, Mario Milone che mantiene l’Urbanistica e avrà anche il Trasporto pubblico di massa. Riconfermati anche gli assessori tecnici: Francesca Grisafi, cui restano Pubblica Istruzione e Ville e giardini, Sergio Rappa che resta alle Manutenzioni, Maurizio Carta confermato al Centro storico.

I nuovi ingressi sono quelli di Pietro Matranga che va a Bilancio e tributi, Giuseppe Genco che gestirà mobilità, traffico, polizia municipale, progetto speciali e rapporto con l’UE, Eugenio Randi cui è stata assegnata la delega del Patrimonio, Giuseppe Scalzo alle Attività sociali, Stefano Santoro alle Società partecipate ed Affari legali, Alessandro Anello allo Sport e gestione impianti sportivi.