Live Sicilia

AMBIENTE

La Prestigiacomo: "Un parco contro le trivelle in Val di Noto"


VOTA
0/5
0 voti

ambiente, parco nazionale degli iblei, val di noto, Le brevi, Siracusa
"La via maestra per evitare le trivellazioni in Val di Noto è quella di istituire il Parco Nazionale degli Iblei", scrive il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo in un comunicato. "Il Ministero dell'Ambiente - precisa il comunicato - ha attivato da tempo le procedure per l'istituzione del parco degli Iblei e di altri tre parchi nazionali in Sicilia ed ha anche inviato alla Regione Siciliana negli ultimi 2 anni finanziamenti per oltre 3 milioni di euro per le spese di istituzione e lo start up dei parchi". "Nel corso dell'ultima riunione svoltasi a Palermo il 23 e 24 settembre scorso la Regione ha in pratica riavviato da zero il procedimento al termine del quale dovrebbe far pervenire delle proposte di perimetrazione dei parchi al Ministero. Il risultato è un ennesimo rinvio a data da destinarsi della nascita dei parchi fra cui quello degli Iblei, la cui istituzione bloccherebbe di fatto ogni possibilità di trivellazioni nella zona". "Sono convinta - conclude Prestigiacomo - che la Regione, anche alla luce della decisione del Consiglio di Giustizia Amministrativa, si attiverà immediatamente per colmare i ritardi accumulati che hanno impedito finora al Ministero dell'Ambiente di istituire il parco-scudo per la Val di Noto.