Live Sicilia

Le domande della scimmietta

Bunga bunga e ribunga...


"La minorenne fa entrare negli atti giudiziari un'espressione inedita, il "bunga bunga". Viene chiamata in questo modo l'abitudine del padrone di casa d'invitare alcune ospiti, le più disponibili, a un dopo-cena erotico. "Silvio (lo chiamo Silvio e non Papi come gli piacerebbe essere chiamato) mi disse che quella formula  -  "bunga bunga"  -  l'aveva copiata da Gheddafi: è un rito del suo harem africano". (Ruby, le feste e il Cavaliere - www.repubblica.it). Stavolta non c'è nemmeno la domanda. Basta la faccia della scimmietta.


, Politica
"La minorenne fa entrare negli atti giudiziari un'espressione inedita, il "bunga bunga". Viene chiamata in questo modo l'abitudine del padrone di casa d'invitare alcune ospiti, le più disponibili, a un dopo-cena erotico. "Silvio (lo chiamo Silvio e non Papi come gli piacerebbe essere chiamato) mi disse che quella formula  -  "bunga bunga"  - 
l'aveva copiata da Gheddafi: è un rito del suo harem africano". (Ruby, le feste e il Cavaliere - www.repubblica.it).
Stavolta non c'è nemmeno la domanda. Basta la faccia della scimmietta.