Live Sicilia

La campionaria al passo d'addio

Fiera, bocciate le offerte
"Ora il tempo stringe"



fiera, mediterraneo, palermo, Cronaca, Palermo, Politica
"Tutte le offerte per gestire e organizzare la LXIV edizione della fiera "Campionaria internazionale" di Palermo (programmata dall'11 al 23 dicembre 2010) sono state ritenute non ammissibili e dunque escluse perché non avevano i requisiti minimi di partecipazione alla gara". Lo ha comunicato il commissario straordinario dell'Ente Fiera del Mediterraneo, Gioacchino Mistretta. L'avviso pubblico era stato diramato la settimana scorsa: due le offerte pervenute da due società temporanee di impresa.

Una terza offerta è stata presentata da una società di Roma, esclusa perché arrivata oltre tempo massimo. Oggi la commissione di gara, composta da tre membri, e presieduta da un funzionario pubblico esperto in gare d'appalto ha esaminato i plichi inviati. Le proposte arrivate in tempo erano state presentate dall'Ati, costituita da General Work Service con Nuova Service srl, Progetto Eventi srl e Promo Palermo srl; l'altra Ati è composta da General Service srl, C.G. Eventi e Archimedia. "Adesso il tempo stringe - spiega il commissario straordinario Gioacchino Messina - e l'unica alternativa è procedere alla pubblicazione di un avviso per avviare una trattativa negoziata".