Live Sicilia

Taormina

Bambin Gesù, dopo il video-choc
inaugurazione con Bertone e Russo



Angelo Pellicanò, asp, bambin gesù, francesco poli, massimo russo, raffaele lombardo, sanità, taormina, tarcisio bertone, Cronaca, Messina, Politica
Pasticcini, succhi di frutta e the aromatizzati, nel lussuoso Hilton di Giardini Naxos, hanno fatto da scenario alla presentazione ufficiale della cardiochirurgia pediatrica di Taormina, finanziata dalla Regione e oggi consegnata ai romani del Bambin Gesù da Massimo Russo. La sede è la stessa che alcuni mesi addietro è stata immortalata all'interno di un video anonimo rimbalzato su youtube grazie a sudpress e adesso finito dritto dritto nella Procura della Repubblica di Messina. Secondo l'Asp locale si tratterebbe di un “falso accostamento di immagini”, ma l'autore del video intervistato da Livesicilia assicura l'autenticità di ogni ripresa.

Ma la scena è tutta per il pm arruolato da Raffaele Lombardo che fa gli onori di casa insieme a Francesco Poli e al dirigente generale Angelo Pellicanò. Russo entra in scena due volte, prima quando parlano i dirigenti del Bambin Gesù e poi al fianco del Cardinale Tarcisio Bertone, in un bagno di folla tra graduati e porporati. Le telecamere di Livesicilia hanno anche esplorato la struttura gestita dal Bambin Gesù: il nuovo ospedale scintillante sorge proprio accanto a quello pubblico, che invece sembra quasi diroccato.

Non si contano corridoi tirati a lucido e macchinari d'avanguardia pagati dai siciliani e gestiti dai romani. Resta solo un grattacapo politico per Massimo Russo: dopo la convenzione con i bolognesi del Rizzoli e con i romani del Bambin Gesù, non rischia di andare contro i dettami del presidente Raffaele Lombardo in materia di autonomismo siciliano? Le risposte, i pasticcini, le strette di mano e i corridoi lucidati sono nel video di Livesicilia.