Live Sicilia

LEGALITA'

Tre giorni per Peppino Impastato


VOTA
0/5
0 voti

antimafia, cinisi, legqlità, libera, mafia, palermo, peppino impastato, Zapping
Tre giornate sotto il segno dell'impegno antimafia nel Palermitano. Fino al 19 agosto l'associazione ''Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato'', organizza alcune iniziative nel Comune di Cinisi, nella sede di Casa Memoria, dell'ex Casa Badalamenti e della pizzeria Impastato.

Il programma parte domani, in occasione della ''Notte Bianca'' di Cinisi. Le porte di ''Casa Memoria'' rimarranno aperte. Le persone così potranno visitare la casa e conoscere e approfondire la storia di Peppino Impastato. Anche l'ex Casa di Badalamenti, nel corso principale di Cinisi, sara' aperta e all'interno verranno allestite tre mostre per immagini.

La prima ritrae il lavoro delle cooperative di Libera che si occupano dei terreni confiscati a Giovanni Brusca, a cura dell'associazione Asadin di Cinisi; la seconda, invece, affronta il tema degli sbarchi a Lampedusa con il titolo: ''Storia di barche, braccia e bare''. E la terza raccoglie opere di un giovane artista cinisense Beny Vitale e porta il titolo ''Trebel art''. Nei suoi collage Trebel non affronta tematiche particolari, assembla le figure in modo inusuale. L'artista non cerca di dare significato alle sue opere, stimola invece l'osservatore a provare una sensazione nuova, nel vedere accostamenti nuovi, di forte impatto visivo ed emotivo. Quest'ultima iniziativa si pone nell'ottica di ospitare a Casa Badalamenti i prodotti del genio artistico locale, per donare nuovo respiro e nuove forme di espressione al territorio. Casa Memoria a questo proposito aspetta nuovi suggerimenti e nuove proposte.