Live Sicilia

SIRACUSA

Riceve sms da aspirante suicida, siciliano allerta cc e salva amico


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi, Siracusa
Impiccatosi in casa, un giovane trentino è stato salvato in extremis dai carabinieri intervenuti grazie ad un amico dell'aspirante suicida, residente in Sicilia, che aveva ricevuto un sms d'addio. Di fronte all'inequivocabile messaggio telefonico, l'amico siciliano del giovane ha immediatamente contattato la questura di Siracusa e da qui l'allarme è giunto alla centrale operativa dei carabinieri di Rovereto. Individuata l'abitazione del giovane, i militari si sono fatti aprire il portone della palazzina dai vicini di casa e hanno raggiunto la mansarda. Qui hanno trovato il giovane già appeso con una corda ad una trave, privo di conoscenza.

Sul posto sono quindi intervenuti i sanitari del '118' che hanno trasportato il giovane all'ospedale di Trento. Grazie ai tempestivi soccorsi, ora è fuori pericolo.