Live Sicilia

prevista nel fine settimana

Allarme topi, al via al piano
per la derattizzazione straordinaria


VOTA
0/5
0 voti

derattizzazione, palermo, topi, Cronaca, Palermo
Dovrebbe cessare entro il fine settimana l'allarme topi nel centro della città. Amia e assessorato comunale all'Igiene e Sanità, in risposta alle segnalazioni degli abitanti della zona di via Notarbartolo, hanno predisposto una derattizzazione straordinaria. Le vie Arrigo Boito, Mascagni e Cimarosa sono quelle in cui la presenza dei ratti è stata avvertita di più dai residenti. C'è stato anche chi, in pieno giorno, si è trovato davanti a topi di dimensioni iperboliche.

"Nella mattinata di oggi – spiega l'assessore comunale all'Igiene e Sanità, Giovanni Di Trapani – abbiamo investito ufficialmente l'Amia della problematica e programmato la derattizzazione per questo fine settimana".

"Faremo tutto quanto è necessario per risolvere il problema con il massimo impegno" aggiunge Sebastiano Sorbello, uno dei tre commissari dell'ex municipalizzata d'igiene pubblica. Anche il dirigente generale, Nicolò Gervasi, assicura un intervento e spiega che "le disinfestazioni e le derattizzazioni sono già state tutte programmate e inserite nel calendario dei nostri lavori ma provvederemo ad una derattizzazione straordinaria soprattutto in via Notarbartolo e nelle traverse".

La popolazione murina, quindi, dovrebbe avere le ore contate con buona pace di residenti e passanti. I topi sono stati avvistati ieri in via Mascagni, da Maria Di Pietro: "entrano fin dentro ai portoni di casa". I fratelli Cinà, raggiunti in una gelateria storica di Palermo, li hanno addirittura paragonati a dei conigli date le loro dimensioni. Anche i commercianti della zona confermano la presenza di ratti grandi come gatti che non avrebbero neanche il coraggio di dare loro la caccia tanto sarebbero grossi.