Live Sicilia

PALERMO

Riunita la direzione siciliana del Pid, alla presenza di Saverio Romano


VOTA
0/5
0 voti

direzione regionale, pid, saverio romano, Le brevi, Palermo
Alla presenza del coordinatore nazionale Francesco Saverio Romano, ministro delle Politiche agricole; del coordinatore regionale, Nino Dina; della deputazione europea, nazionale e regionale, si è riunita a Palermo la direzione regionale del Pid. Si è discusso, come si legge in una nota del partito, anche dell'avvio della riorganizzazione del Pid in città e in provincia, "al fine di rilanciare l'iniziativa politica e dando priorità alla città di Palermo, chiamata al voto nella prossima primavera, ma anche ai 40 Comuni della provincia, che vedranno il rinnovo delle cariche elettive nel 2012. Il compito di riorganizzare il partito sarà affidato a due coordinamenti, uno per la città e uno per la provincia, composti ciascuno da cinque soggetti, tra i quali verrà scelto un portavoce per ciascun organismo, che verrà ufficializzato alla festa nazionale del partito, in programma a Summonte, dal 2 al 4 settembre".

I deputati hanno espresso il proprio "disagio" al ministro Romano legato alla manovra economica in discussione a Roma, "che finisce per colpire i cittadini onesti - sottolinea la nota - che hanno sempre pagato le tasse, anche attraverso il ritocco delle pensioni e che finisce per penalizzare il rilancio dell'occupazione e della produzione del Paese".

"A tal proposito - conclude - sono stati predisposti alcuni emendamenti, presentati al Senato, che tendono a finanziare il credito d'imposta e l'imprenditoria giovanile, a favorire la ristrutturazione del debito fiscale e previdenziale delle famiglie e dei centri produttivi, a realizzare l'applicazione di minori tasse sul lavoro, le necessarie liberalizzazione e i tagli ai costi della politica. Anche in sede regionale si è stabilito di proporre una profonda riflessione sui costi della politica".