Live Sicilia

La foto

E la "gazzella" salvò cinque gattini


VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, gatti, Cronaca
Il comunicato dei carabinieri, nella sua semplicità, la racconta meglio di tutti. "E’ il risultato di un provvidenziale intervento delle “gazzelle” del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Palermo, che hanno salvato 5 gattini da morte certa. L’intervento è frutto della segnalazione di un passante che avendo notato in via Lincoln una Fiat Panda di colore verde “sospetta” ha contattato telefonicamente il 112 del Pronto Intervento.

L’operatore della Centrale Operativa ha tempestivamente inviato sul posto una pattuglia di Carabinieri che ha effettuato un controllo alla Banca Dati da cui è risultato che l’autovettura fosse oggetto di furto commesso nel quartiere Brancaccio ai primi del mese di giugno ai danni di una palermitana 70enne. Durante l’ispezione dell’auto, i militari hanno trovato all’interno nr. 5 gattini meticci, presumibilmente nati da circa una settimana. Sono stati salvati da morte certa, infatti l’autovettura che si trovava parcheggiata sotto il sole era incandescente ed aveva inoltre i finestrini e portiere chiuse.

Portati nella caserma del Nucleo Radiomobile sono apparsi disidratati venendo rifocillati con latte ed acqua in una stanza climatizzata in attesa che fossero visitati da un veterinario. Pochi minuti fa gli animali sono stati accompagnati dai Carabinieri presso l’Ente Difesa Gatti di via Pandolfini a Palermo, dove sono stati consegnati ad alcuni volontari che se ne prenderanno cura".