Live Sicilia

La giornata del presidente

Arriva Napolitano, Lombardo non c'è
Domani l'incontro con il presidente



ars, giorgio napolitano, palermo, raffaele lombardo, visita, Cronaca, Palermo, Politica
Il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo che oggi non è a Palermo per motivi personali dovrebbe incontrare il capo dello Stato Giorgio Napolitano domani in modo riservato. E' quanto spiega l'ufficio stampa della Presidenza della Regione siciliana. A ricevere il presidente della Repubblica, che a breve prenderà parte alla cerimonia per l'anniversario della nascita di Giuseppe La Loggia all'Assemblea regionale siciliana, saranno il vice governatore Giosué Marino e il presidente dell'Ars Francesco Cascio. L'ufficio stampa della Presidenza della Regione precisa inoltre che l'assenza del governatore alla cerimonia di oggi è stata comunicata nei giorni scorsi al cerimoniale del Quirinale. Domani Lombardo sarà presente alle manifestazioni ufficiali previste per la visita di Napolitano.

Napolitano è stato accolto a sala d'Ercole dall'applauso dei presenti, poi si è seduto tra il cardinale di Palermo Paolo Romeo e il sindaco Diego Cammarata. La cerimonia è stata aperta dalla relazione del presidente dell'Assemblea siciliana, Francesco Cascio, che ha ricordato Giuseppe La Loggia. Della figura di La Loggia hanno poi parlato l'ex presidente dell'Ars Mario Fasino, che ne ha ricordato la carriera politica e istituzionale, e l'ex segretario generale Aldo Scimé, che all'inizio del suo discorso non riusciva quasi a parlare per l'emozione.