Live Sicilia

Agrigento

Droga, pioggia di arresti


VOTA
0/5
0 voti

agrigento, arresti, droga, Agrigento, Cronaca
Ventitre persone sono state arrestate,questa notte, nel corso di una operazione antidroga, denominata 'Panis', dei carabinieri della compagnia di Canicattì. L'inchiesta centrata sui paesi di Canicattì, Racalmuto e Grotte è stata coordinata dal sostituto procuratore Giacomo Forte, del dipartimento delitti di estorsione, usura e contro il patrimonio, e dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo che hanno chiesto le misure cautelari firmate dal gip del tribunale di Agrigento. Gli investigatori hanno scoperto un presunto vasto giro di spaccio di eroina, cocaina ed hashish.

L'inchiesta antidroga denominata 'Panis' è stata avviata all'inizio dello scorso anno. Uomo cardine dell'indagine è considerato dagli inquirenti Giuseppe Lo Cicero, 33 anni, di Racalmuto, già arrestato il 5 aprile 2008, perché trovato con 25 gr. di droga, fra cui cannabis e cocaina, pronta per lo spaccio. Da Lo Cicero è partita un'attività di pedinamento e intercettazione che ha portato agli arresti di stanotte. Nel carcere Petrusa di Agrigento sono finiti: Daniele Lodato, 28 anni; Maria Pia Piazza, 44; Gioacchino Amato, 32; Lina Licata, 30; Lillo Lodato, alias 'Luigi', 30; Alessandro Vincenzo Maurici, 31, tutti di Canicattì (Ag); Hosni Ben Brahem, tunisino, 29; Moncef Ben Dhafer, tunisino, 36; Giuseppe Lo Cicero, 33, di Racalmuto; Vincenzo Mongitore, 27; Alfonso Mantione, 23; Antonio Alfano, di Agrigento, 23; Biagio Campanella, 26, di Racalmuto; Antonio Guarneri, 31; Diego Guarneri, 30; Francesco Infantino, detto 'Ciccio Muzzuni', 48, di Grotte; Maurizio Cassaro, detto 'Il siciliano', 45. Agli arresti domiciliari sono finiti, invece, Calogero Arcangelo Morreale, 31; Calogero Gioacchino Morreale, 35; Alfonso Lorenzano, 26, di Agrigento; Tanja Van Den Abbeele, 30; Samuela Puma, 25; Giuseppa Nobile, 40, di Canicattì (Ag).