Live Sicilia

palermo

Palpeggia una donna alla stazione
Arrestato dopo un inseguimento


VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Palermo
Una tentata violenza sessuale in pieno centro a Palermo, con tanto di inseguimento e arresto del colpevole. E' quanto accaduto questo pomeriggio nei pressi della Stazione centrale del capoluogo siciliano, intorno alle 17,30.

Giovanni Sileci, 31enne palermitano ma residente a Bolognetta, è stato fermato dopo un inseguimento e una colluttazione per aver palpeggiato una donna sotto i portici, mentre passeggiava con la madre e il compagno che, sentite le urla, ha provato a fermarlo dando luogo a una colluttazione. Le urla della donna hanno attirato anche l'attenzione di alcuni agenti di Polizia, che intervenuti hanno messo le manette ai polsi dell'autore della tenta violenza. Sileci, tratto in arresto, verrà processato per direttissima domattina.