Live Sicilia

AGRIGENTO

Quattro condanne per tratta di minori


VOTA
0/5
0 voti

agrigento, clandestini, condanna, processo, tratta di minori, Agrigento, Le brevi
Quattro condanne per oltre 37 anni di carcere sono state inflitte dal tribunale collegiale di Agrigento, presieduto da Antonina Sabatino, nel processo, denominato ''Pascia''', su una presunta tratta di immigrati minorenni. Quindici anni e un mese di reclusione sono stati inflitti all'egiziano Mohamed Abdelgalil, considerato il capo dell'organizzazione; 8 anni a Mohamed Debbiche Helmi; 7 anni e 3 mesi a Jihad Trabelsi; 7 anni e 9 mesi a Basam Hosom. I giudici hanno assolto, invece, Gerlando Volpe, di Agrigento, ''per non aver commesso il fatto''.

L'operazione ''Pascia''' della guardia di finanza e' del 15 gennaio del 2007. Abdelgalil prendeva - secondo l'accusa - i contatti con i trafficanti e si informava dei nuovi arrivi sulle coste di Lampedusa. Gli altri immigrati convincevano i minori, una volta portati nelle strutture d'accoglienza, a fuggire e dopo averli ospitati in delle case nel centro storico di Agrigento, venivano contattati i parenti, che risiedevano al Nord, e chiedevano loro 500 euro per organizzare la ''consegna'' tramite un viaggio in treno.