Live Sicilia

Messina

Barista colpito, confessa l'aggressore


VOTA
0/5
0 voti

aggressione, barista, Cronaca, Messina
La polizia avrebbe individuato oggi pomeriggio l'uomo che ieri ha colpito con un violento pugno il titolare di un bar di via S.Cecilia ora in coma farmacologico a Messina. Si tratta dello zio di un ragazzo che era stato rimproverato dal barista per aver chiesto un bicchiere d'acqua. Il ragazzo ha poi raccontato tutto al familiare che ha aggredito la vittima. L'uomo, le cui generalità non sono state rese note, avrebbe confessato. Sarà il sostituto procuratore Fabrizio Monaco a decidere se chiederne l'arresto o denunciarlo. Intanto sono sempre gravi le condizioni del barista, G.G., 65 anni, che è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Policlinico.