Live Sicilia

CATANIA

Ortogel, sequestro per rifiuti in aree vincolate


VOTA
0/5
0 voti

discariche, ortogel, rifiuti, Catania, Le brevi
Avrebbe fatto scaricare sul terreno di discariche di tre comuni gli scarti di lavorazione inutilizzabili per il consumo e la trasformazione di prodotti agro-alimentare. E' l'accusa contestata dalla Procura di Caltagirone alla società Ortogel, che è stata sequestrata in maniera cautelativa da Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catania.

Sigilli sono stati posti anche a cinque autocarri della società utilizzati per il trasporto dei rifiuti e alla aree utilizzate per il loro scarico. Il provvedimento, che ipotizza il reato di violazione delle legge ambientali, è stato emesso dal Gip di Catania e il fascicolo, dopo l'avvio dell'inchiesta, è stato trasferito dalla Procura di Caltagirone alla Direzione distrettuale antimafia di Catania.

Le indagini dei Carabinieri del Noe si sono avvalse anche di controlli, pedinamenti e riprese video che avrebbe permesso di accertare come i rifiuti speciali non pericolosi venivano "abbandonati direttamente sul nudo terreno, ricadente nei comuni di Lentini (Siracusa), Ramacca (Catania), e Centuripe (Enna), questi ultimi soggetti a vincolo paesistico e ambientale.