Live Sicilia

Alla Favorita

Dopo la pantera il Boa constrictor
Ma questo c'era davvero


VOTA
0/5
0 voti

boa, Favorita, palermo, Cronaca
Scrive Geapress.org: "Era un Boa constrictor di ben due metri, il “pitone” trovato in una zona alberata attigua al campo podisti del Parco della Favorita, a Palermo. Sul luogo era intervenuta un’aliquota del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri. L’esatta determinazione è avvenuta dopo l’arrivo del Servizio Cites del Corpo Forestale della Regione siciliana (Unità operativa 38 – controlli) che ha provveduto al recupero del grosso animale. Perfettamente attivo ed in buona salute, secondo una prima diagnosi eseguita sul luogo. L’animale, una volta recuperato, è stato trasferito presso gli uffici del Servizio Cites, dove si provvederà alle procedure di rito ed alla possibile denuncia di abbandono contro ignoti. Un Boa constrictor di quelle dimensioni è un animale già in grado di arrecare seri danni all’uomo".

(Foto di Geapress)