Live Sicilia

CATANIA

Ancora arresti per l'operazione "Maigret"


VOTA
0/5
0 voti

Catania, droga, Catania, Le brevi
Quattro persone, tra cui un minorenne, riuscite a sfuggire alla cattura venerdì scorso a Catania nell'ambito dell'operazione Maigret condotta dalla Fiamme Gialle nei confronti di una banda di spacciatori che operava nel quartiere San Cristoforo, sono state arrestate. Sono Ignazio Bonsignore, di 38 anni, Giuseppe Censabella ed Emanuele Zappalà, entrambi di 32, e il minore C.G.. Devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. I quattro sono stati individuati al termine di ininterrotti appostamenti e pedinamenti, "resi particolarmente difficili - sottolinea la Guardia di finanza - dal clima di omertà generalizzata che contraddistingue il contesto territoriale oggetto delle indagini, che certamente, ha contribuito a favorire la loro latitanza". Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza. Il minorenne nell'Istituto di rieducazione per i Minorenni di Bicocca.