Live Sicilia

CARTELLA ESATTORIALE PAZZA

Multa con 2.200 anni di interessi


VOTA
0/5
0 voti

, Agrigento, Le brevi
Il sistema operativo del comando della polizia municipale di Agrigento, nel registrare una sentenza di condanna per il pagamento di una multa per sosta vietata, digita 208 anziché 2008. E all'intestataria dell'autovettura, una donna di 45 anni di Agrigento, arriva una cartella esattoriale, aumentata dagli interessi di 2.200 anni, da oltre 32 mila euro. "Si è trattato di un errore del sistema operativo - spiega il comandante della polizia municipale di Agrigento Cosimo Antonica -. Il pc, durante la digitazione, non ha preso lo 'zero' e il programma ha poi calcolato automaticamente gli interessi sulla base dell'anno inserito, non riconoscendo l'errore. Si è trattato, dunque, di un mero errore materiale - conclude Antonica - che è stato subito corretto non appena il marito dell'intestataria della vettura è venuto, 15 giorni fa, nei nostri uffici. Gli è stata annullata la cartella esattoriale errata ed in contemporanea gli è stata chiusa la pratica con una bolletta da 102 euro da pagare, facendole quindi sborsare il giusto".