Live Sicilia

sala delle lapidi

Mangano: "Rifiuti indifferenziati,
Cammarata il principale artefice"


VOTA
0/5
0 voti

amia, cammarata, mangano, palermo, rifiuti, sala delle lapidi, Palermo, Politica
“E’ inaccettabile - afferma il consigliere comunale di Palermo, Alberto Mangano - che ancora
interi quartieri della città soffrano non solo del mancato servizio della raccolta della differenziata e dei rifiuti, ma che i cittadini vedano nascere vere e proprie discariche all’aperto a ridosso delle loro abitazioni. Molti di loro, esasperati - continua l’ex assessore delle giunte Orlando - stanno denunciando attraverso foto e filmati la situazione di degrado ambientale che Palermo sta vivendo. Il rischio è che, da qui a poco, possa esplodere un’emergenza sanitaria impossibile da controllare".

“Il Sindaco Cammarata - prosegue Mangano - si ostina a cercare il capro espiatorio, incolpando solo l‘Amia della pessima gestione del servizio, quando invece sa benissimo di essere il principale artefice di questo disastro e insiste nel non assumersi le sue responsabilità di fronte all‘intera comunità. Chiederò pertanto ai colleghi del consiglio - conclude il Capogruppo Misto a Sala delle Lapidi - l’auto-convocazione di una seduta alla presenza del Sindaco, dei commissari e dei responsabili dei servizi dell’Amia perché rendano conto in Aula della reale situazione, al di là delle finte polemiche giornalistiche, al fine di avanzare proposte concrete per risolvere i problemi derivanti da questa cattiva gestione".