Live Sicilia

PALERMO

Alotta (Pd): "Pretestuose
le accuse di Cammarata"


VOTA
0/5
0 voti

cammarata, comune, palermo, piano regolatore del porto, sala delle lapidi, salvo alotta, sindaco, Palermo, Politica
"Le accuse del sindaco Diego Cammarata al consiglio comunale sono, ancora una volta, pretestuose e prive di fondamento. Vorrei infatti ricordare al primo cittadino che il suo partito, il Pdl, al contrario di Fds, ha votato a favore del rinvio del Piano regolatore del porto segnando l’ennesima spaccatura in una maggioranza sempre più sfilacciata". Questo quanto dichiarato dal vicepresidente vicario del consiglio comunale di Palermo, Salvo Alotta.

"Questo attacco – continua Alotta - non è altro che l’ultimo atto, in ordine di tempo, di una campagna di disinformazione che mira a scaricare sull’Aula le responsabilità politiche di un’amministrazione che non ha più, da anni, i numeri per governare. L’ultimo di questi step potrebbero essere le dimissioni anticipate del primo cittadino, l’unico modo per tentare inutilmente di far dimenticare ai palermitani un decennio da incubo".