Live Sicilia

FONDAZIONE GRIMALDI

Al via "Lessico Contemporaneo": un ciclo di cinque incontri


VOTA
0/5
0 voti

contemporaneità, fondazione pietro grimaldi, incontri, Ragusa, Zapping
È stato presentato stamane in conferenza stampa nella sede della Fondazione Giovan Pietro Grimaldi “Lessico contemporaneo -parole chiave del XXI secolo”, un ciclo di cinque incontri inserito nell’ambito delle attività culturali della Fondazione per il 2011/2012. Gli appuntamenti saranno dedicati all’approfondimento di un tema centrale della contemporaneità, quello della scelta/responsabilità, declinato nei suoi aspetti storici, letterari, filosofici, etici e giuridici.

Gli incontri sono pensati per gli studenti dell’università e delle ultime classi della scuola secondaria superiore, anche se sono aperti a tutti. Si parte l’11 novembre (ore 17,30) con “Scelte - Un viaggio nella Storia d’Italia” a cura di Giancarlo Poidomani, docente di Storia contemporanea all’Università di Catania. Attraverso una panoramica su alcuni momenti - il Risorgimento, la Grande Guerra, il fascismo e l’antifascismo, l’8 settembre 1943, l’età repubblicana – lo storico analizzerà il peso delle scelte individuali e collettive nella storia del Paese.

Il 20 dicembre (ore 17,30) Uccio Di Maggio, docente di Lingua e letteratura inglese al Liceo scientifico “Galilei” di Modica, parlerà di “Blackout -Nanni Balestrini e la letteratura militante degli Anni di Piombo” a cura di Attraverso le parole di *Blackout*, poemetto* *di Nanni Balestrini (1979), il docente traccerà il ritratto di una generazione stretta tra terrorismo e repressione dello stato, impotente e smarrita, in attesa di ritrovare la forza di continuare a vivere e a sperare. Il 20 gennaio Teresa Floridia e Lucia Trombadore, docenti rispettivamente di Storia e Filosofia e di Latino e Greco nei Licei e Uccio Di Maggio affronteranno il tema “Bivi - Choose a destiny, not a destination (slogan della North Sails). I docenti parleranno delle grandi scelte, dalle quali dipende l'indirizzo di una vita, ma soprattutto della serie di piccole scelte che permettono di approdare a quella decisiva. Un viaggio tra etica e filosofia attraverso i bivi, i quadrivi e le rotatorie, che inchiodano all'immancabile «quid faciam?».

Il 17 febbraio Giuseppe Barone, preside della Facoltà di Scienze politiche dell’università di Catania e presidente della Fondazione Grimaldi, parlerà di “Declini”. Al centro del suo intervento, vi sarà la riflessione semantica e storico-sociale sul declino, indagato come esperienza individuale, collettivo e come tramonto degli stati.
“Lessico contemporaneo” si concluderà il 23 marzo con “Dilemmi - The Box” di Margherita Bonomo, docente di Storia Contemporanea all’Università di Catania, e Pinella Tomasello, docente di materie letterarie nei Licei. “The Box” è il titolo di un film di Richard Kelly (USA, 2009), basato sul racconto “Button, Button” (1970) di Richard Matheson, in cui una coppia riceve una scatola con un pulsante rosso. Se lo premono, uno sconosciuto morirà, ma riceveranno un milione di dollari. Se non lo premono, nulla accadrà. Partendo da questi spunti, le docenti rifletteranno sulla capacità dell’uomo di rinunciare ai propri desideri egoistici per il bene comune della specie.

“Lessico contemporaneo” è nata dall’idea di un gruppo di lavoro costituito da docenti universitari e delle scuole secondarie superiori. L’obiettivo è quello di aprire la Fondazione al mondo dei giovani e della scuola, offrendo un’occasione di riflessione e di dialogo a partire da temi e argomenti che attraversano la nostra storia e si proiettano nel futuro.