Live Sicilia

SANITA'

Messina, Uil e Cisl scrivono a Russo:
"Si approvi la pianta organica dell'Irccs"


VOTA
0/5
0 voti

cisl, irccs, massimo russo, messina, regione sicilia, sanità, uil, Cronaca, Messina
Cisl-Fp e Uil-Flp Messina scrivono all'assessore regionale alla Salute, Massimo Russo, chiedendo l'immediata approvazione della pianta organica per l'Irccs neurolesi. "Abbiamo appreso - si legge in una nota - che la dotazione organica e l'atto aziendale adottati dall'Irccs neurolesi di Messina, il 29 giugno scorso, non risultano a tutt'oggi essere stati approvati dall'assessorato regionale alla Salute. A nessuno sfugge - precisano Calogero Emanuele della Cisl-Fp e Giuseppe Calapai della Uil-Flp - quanto sia importante per la struttura sanitaria l'approvazione di questi atti, peraltro in più occasioni sollecitati dallo stesso assessorato regionale, che dovrebbero servire a rilanciare una volta per tutte il Centro".

"Tale precaria situazione - aggiungono - sta causando notevoli disagi agli utenti e agli operatori sanitari, molti dei quali assunti con rapporto di lavoro a tempo determinato e quindi non in grado di acquisire la professionalità necessaria a garantire servizi molto delicati per l'utenza. Ecco perché invitiamo l'assessore regionale a voler urgentemente intervenire in merito, al fine di superare l'attuale situazione di stallo che sta danneggiando notevolmente l'Irccs di Messina".