Live Sicilia

PALERMO 2012. Il segretario del Pd, Lupo

"Non si può escludere il Terzo Polo
Serve un chiarimento con Rita"



giuseppe lupo, rita borsellino, speciale palermo 2012, Palermo, Politica
"Il Pd propone in tutti i comuni in cui si voterà alle prossime amministrative in Sicilia un'alleanza che includa tutti i partiti del centrosinistra, l'Mpa, l'Udc, l'Api e Fli. E' necessario un chiarimento con Rita Borsellino perché non corrisponde alla linea del Pd escludere aprioristicamente l'alleanza con il Terzo Polo che se vi saranno le condizioni intendiamo costruire". Il segretario regionale del Partito Democratico in Sicilia
Giuseppe Lupo boccia la decisione della europarlamentare candidata alle primarie voluta da Pierluigi Bersani di non trovare un accordo con il Terzo Polo.

"Deve prevalere il senso di responsabilità dinanzi alla devastazione berlusconiana di Palermo degli ultimi dieci anni - prosegue Lupo - è necessario costruire una coalizione che possa ottenere una larga maggioranza anche in consiglio comunale per la ricostruzione della città". Una apertura al dialogo rispetto alle posizioni di chiusura espresse dal capogruppo del Pd all'Ars Antonello Cracolici che sul suo blog e su alcuni quotidiani locali ha affermato di non voler sostenere alle prossime amministrative Rita Borsellino che "poteva essere il candidato capace di raccogliere un ampio consenso fra i cittadini e le forze politiche, per risollevare Palermo dopo i disastri del centrodestra" accusandola di "arroccarsi in una posizione minoritaria ed estremista". Mentre Lupo lavora a ricucire i rapporti, Cracolici propone di "individuare un candidato che unisca invece di dividere, in modo da poter amministrare una città complessa come Palermo".