Live Sicilia

PALERMO

Addiopizzo e Libero Futuro a Brancaccio


VOTA
0/5
0 voti

addiopizzo, brancaccio, denuncia, libero futuro, volantinaggio, Cronaca, Le brevi, Palermo
All'indomani della notizia sul sequestro di beni per 32 milioni di euro a presunti esponenti della cosca mafiosa di Brancaccio a Palermo, guidata dai fratelli Giuseppe e Filippo Graviano, il comitato Addiopizzo e l'associazione antiracket Libero Futuro hanno organizzato un'azione di volantinaggio nello stesso quartiere.

L'appuntamento è per le 10 di domani, sabato 19 novembre. Come si legge dal comunicato, si partirà dallo spiazzale tra corso dei Mille e via Amedeo d'Aosta, i volontari si presenteranno ai gestori delle atività commerciali e distribuiranno per le vie del quartiere una lettera che invita alla denuncia collettiva.

"A Brancaccio diversi operatori economici hanno già maturato la forza e il coraggio di denunciare i proprio estorsori. Adesso è importante che si continui a percorrere la strada del coraggio. Uniti, si può eliminare la piaga del racket delle estorsioni" scrivono, in una nota, le due associazioni.