Live Sicilia

IL VICEPRESIDENTE DEL CSM

"Ingroia? Anche il Capo dello Stato
ha richiamato alla riservatezza"


VOTA
0/5
0 voti

csm, ingroia, vietti, Palermo, Politica
"Ingroia ? Non parlo del caso specifico, perché quando il Consiglio lavora nelle sue articolazioni il vicepresidente tace, in quanto il CSM è un organo collegiale, ma certamente non posso non ricordare che il Presidente della Repubblica ha raccomandato a più riprese ai magistrati un comportamento improntato alla discrezione ed alla riservatezza".

Così il vicepresidente del CSM Michele Vietti ha risposto ad una domanda sull' apertura di un fascicolo da parte della Prima Commissione del Consiglio nei confronti del procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia per le dichiarazioni fatte al congresso dei Comunisti italiani. "Discrezione e riservatezza - ha aggiunto Vietti - sono qualità che fanno bene all' imparzialità, che è un requisito fondamentale per svolgere bene il ruolo di magistrato".

(ANSA)