Live Sicilia

MAZARA DEL VALLO

Peschereccio sequestrato, Tumbiolo: "Bisogna cooperare"


VOTA
0/5
0 voti

mazara del vallo, peschereccio, tumbiolo, Cronaca, Le brevi, Trapani
Ancora nessuna notizia sul rilascio del peschereccio mazarese ''Twenty Two'' fermo al porto di Tripoli dopo che mercoledì scorso è stato sequestrato da una motovedetta libica. Sulla vicenda è intervenuto oggi il presidente del Distretto produttivo per la pesca 'Cosvap' di Mazara del Vallo, Giovanni Tumbiolo. ''Per evitare nuovi e spiacevoli episodi di sequestro di pescherecci mazaresi da parte dei libici - ha detto - è necessario trovare forme di cooperazione condivise sulla gestione del mare. Va stabilito, ad esempio, il numero dei natanti che deve pescare in una certa zona, per permetterne il ripopolamento, e avviare campagne miste di pesca''. Tumbiolo ha annunciato che il tema della gestione comune delle acque del Mediterraneo sarà rilanciato il 9 e 10 dicembre prossimi durante un incontro organizzato all'Universita' di Catania dalla Regione e dall'Osservatorio per la pesca del mediterraneo, a cui prendera' parte, tra gli altri, anche una folta delegazione del nuovo governo libico.