Live Sicilia

PALERMO

Tentato furto aggravato,
fermate due persone


VOTA
0/5
0 voti

angelo rusticano, carabinieri, giovanni battista virga, Le brevi, Palermo
Con l'accusa di di tentato furto aggravato i Carabinieri di Palermo avrebbero fermato questa mattina Angelo Rusticano, classe 1970, residente a Monreale e Giovanni Battista Virga nato a Palermo, classe 1967. Il primo sarebbe stato condannato alla misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre Giovanni Battista Virga sarebbe stato accompagnato all’Ucciardone.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, erano le 5 di questa mattina quando i due alla vista dei militari si sarebbero dati alla fuga a bordo di una Fiat Panda. Raggiunti dai Carabinieri, questi avrebbero trovato dentro l'auto una centralina Magneti Marelli utilizzata comunemente dai ladri d’auto per mettere in moto le auto senza bisogno delle chiavi, un cacciavite a taglio lungo, una chiave a cricchetto e un raccordo idraulico con tappo forato. E anche la Panda, secondo i Carabinieri, era stata visibilmente forzata, infatti aveva ancora la sicura inserita, ma con il nottolino di chiusura forzato, verosimilmente, con un cacciavite.