Live Sicilia

Palermo 2012. Castiglione (Pdl)

"Per noi contano i programmi"


VOTA
0/5
0 voti

pdl, speciale palermo 2012, Palermo, Politica
Il coordinatore regionale del Pdl, Giuseppe Castiglione, ieri sera, nella sede del Pdl a Palermo, ha discusso dell'organizzazione del partito, dopo la conclusione della campagna di tesseramento, e delle strategie in vista delle elezioni amministrative della primavera 2012 a Palermo e nei Comuni della provincia. Castiglione ha incontrato i coordinatori cittadini Alberto Campagna e Giampiero Cannella, quelli provinciali Piero Alongi, Salvino Caputo e Francesco Scoma, ribadendo loro la volontà dei vertici nazionali di procedere nella strada del radicamento locale del Pdl, con la celebrazione dei congressi provinciali e cittadini per la selezione della classe dirigente territoriale.

"
A proposito delle prossime elezioni amministrative - si legge, in una nota del Pdl - si è deciso di dare priorità ai programmi rispetto ai nomi di possibili candidati alla carica di sindaco". Sarà quindi attivato un "tavolo di lavoro e confronto con le categorie e le forze produttive cittadine, per raccogliere istanze e suggerimenti ed elaborare un documento programmatico da sottoporre al vaglio delle forze politiche con cui condividere l'alleanza. Inoltre, dalla prossima settimana, sarà possibile presentare nella sede del Pdl le proposte di candidatura per i consigli comunali al rinnovo e quelli circoscrizionali cittadini. Per quanto riguarda l'individuazione del candidato alla carica di sindaco a Palermo, il segretario regionale Giuseppe Castiglione ha affermato a Campagna e Cannella che, 'ferma restando la priorità delle linee programmatiche rispetto ai nominalismi, il meccanismo delle primarie garantirà una scelta condivisa e partecipata'".