Live Sicilia

FIAT

Lombardo: "Io sto con gli operai"


VOTA
0/5
0 voti

fiat, lombardo, regione sicilia, termini imerese, Cronaca, Palermo, Politica
"La Regione sta investendo 200 milioni, più 150 in infrastrutture: abbiamo sbagliato a non farlo prima, ma forse la Fiat sarebbe andata via lo stesso": così il presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, ospite questa mattina di 'Coffee Break' su La7.

"Nella Fiat e in Marchionne - ha aggiunto - abbiamo trovato un interlocutore che non ci ha assolutamente ascoltato. Un muro di silenzio che per questo residuo di accordo mi auguro venga meno". Sull'atteggiamento del nuovo Governo ha precisato: "Credo che il ministro Passera sarà attento come il ministro Romani. Io sto con gli operai, non con la Fiat. Comprendo lo scetticismo e la preoccupazione che attanaglia i lavoratori: sono stati due anni di trattativa faticosa. Dr (l'azienda che dovrebbe subentrare alla Fiat, ndr) non sarà multinazionale ma assicurerà 1.312 posti di lavoro in 4 o 5 anni e le possibilità di lavoro cresceranno".