Live Sicilia

Palermo 2012. Rita Borsellino

"C'è troppa paura delle primarie"


VOTA
0/5
0 voti

comunali, rita borsellino, speciale palermo 2012, Palermo, Politica
Le primarie sono un elemento identitario del centrosinistra, sono il momento in cui cittadine e cittadini prendono parola per scegliere i loro rappresentanti. Un’espressione di democrazia di cui tanti e troppi continuano ad avere paura”. Lo ha detto
Rita Borsellino, candidata alle primarie del centrosinistra per il Comune di Palermo. “E’ un momento delicatissimo per la città e per il Paese – continua - Camminiamo sopra una bomba economica e ambientale che sta deflagrando pezzo dopo pezzo. Poco lontano, l’unica grande impresa del territorio, la Fiat di Termini Imerese, ha chiuso i battenti e ciò avrà ricadute disastrose anche su Palermo. Chi ha provocato questo scempio, il centrodestra berlusconiano e cuffariano, è allo sbando. Dinanzi a tutto ciò, dinanzi a cittadine e cittadini che chiedono una risposta, una via d’uscita dalla crisi e dalla paura, il centrosinistra tutto deve mettere al centro della sua agenda politica la discussione sui problemi concreti della città, sul governo del territorio e sui programmi. E’ questa la responsabilità che noi tutti, società e partiti, dobbiamo assumerci. E’ questa la responsabilità che mi sono assunta nel momento in cui ho deciso di candidarmi a sindaco di Palermo”.