Live Sicilia

AGRIGENTO

Incidente: due avvisi di garanzia
per omicidio colposo


VOTA
0/5
0 voti

agrigento, avvisi di garanzia, incidente, Agrigento, Cronaca, Le brevi
Due avvisi di garanzia, per omicidio colposo, sono stati notificati al conducente del furgone che sabato scorso ha travolto e ucciso il sedicenne Carmelo Narisi Varsalona, di San Giovanni Gemini (Ag), e al titolare della ditta edile intestataria del mezzo. Il giovane stava raccogliendo olive in un appezzamento di contrada Balatelle, a Cammarata, quando è stato investito dal furgone che - secondo gli accertamenti dei carabinieri - sarebbe stato lasciato senza tirare il freno a mano. Il pm Delphini, della Procura di Agrigento, ha nominato un perito quale consulente di parte per accertare se, come dichiarato dal conducente, la marcia fosse stata inserita prima che l'autista lasciava l'abitacolo o se si sia disinserita per un problema meccanico. Il titolare della ditta edile, intestataria del mezzo, è stato iscritto nel registro degli indagati, perché il furgone non era revisionato e dunque non avrebbe potuto circolare.