Live Sicilia

La contestazione a Russo

Mistretta, arriva l'assessore
Le campane suoneranno a morto



assessore russo, contestazione, mistretta, Cronaca, Messina, Palermo, Politica
Alcune chiese di Mistretta (Me) lunedì prossimo, in occasione di una visita dell'assessore regionale alla Sanità Massimo Russo, suoneranno le campane a morto per protestare contro il piano di ridimensionamento dell'ospedale. L'iniziativa, alla quale hanno aderito i parroci, è stata promossa dal movimento "Effe 251", che aveva già organizzato l'8 novembre scorso una manifestazione a Palermo. Lunedì i manifestanti si concentreranno nella piazza davanti al Municipio, dove l'assessore sarà accolto in silenzio con una forma di protesta alternativa. Nell'incontro tra Russo, il sindaco, il presidente dell'Asp di Messina Francesco Poli e la dirigenza sanitaria dell'ospedale saranno valutate le misure di rimodulazione dei servizi. Al primo posto c'é la soppressione del punto nascite perché registra un numero di parti inferiore agli standard concordati con il Ministero della Salute.

RETTIFICA Sebastiano Turco, del movimento Effe 251, ha precisato che le campane non suoneranno per la visita dell'assessore Russo ma per la morte delle istituzioni di Mistretta.