Live Sicilia

Il bando e gli esperti

Sicilia e-Servizi, 250 posti
Polemiche sui "collaboratori"



assunzioni, concorsi, sicilia e-servizi, Cronaca, Economia, Palermo
Un'occasione? Sicuramente una fonte di polemiche. Sicilia e- Servizi, la società partecipata della Regione, entrò il 2012 assumerà 250 persone, con un concorso pubblico. Il disco verde per l'operazione sarà dato dalla relazione conclusiva della commissione d'indagine che fu istituita dopo la presentazione di un dossier sul Pdl circa presunte irregolarità di gestione. Le polemiche non mancheranno, insomma, nemmeno questa volta. Soprattutto per quanto riguarda l'approvazione di una lista di persone che si occuperanno del piano industriale.  Il documento sarà stilato entro la fine di dicembre.