Live Sicilia

Il giallo

Sfigurato dai cani: c'è un proiettile


VOTA
0/5
0 voti

, Agrigento, Cronaca
Si tinge di giallo la morte del pensionato Pasquale Mangione, 69 anni, trovato ieri sera cadavere nella sua masseria di contrada Moccadamo, tra Raffadali e la frazione di Montaperto di Agrigento con il volto sfigurato dai morsi di un branco di cani.
I poliziotti che stanno effettuando le indagini hanno trovato sul posto un proiettile inesploso. Sarà l'esame cadaverico nelle prossime ore a stabilire se la morte sia stata provocata da un colpo di arma da fuoco, da un malore o dall'attacco di cani. Il cadavere di Mangione è stato trovato ieri sera poco prima delle 23 dal figlio preoccupato per il suo mancato rientro a casa.