Live Sicilia

PALERMO

Calà (cgil): "Le primarie sono fondamentali"


VOTA
0/5
0 voti

cgil, comune, palermo, primarie, Palermo, Politica
"Le primarie sono indispensabili come passaggio necessario per coinvolgere le persone, risvegliare la città, riportare la gente a votare per cambiare segno". Il segretario generale della Cgil di Palermo, Maurizio Calà, rivolge un appello a partiti e movimenti affinché si facciano le primarie a Palermo e perché chi si assume la responsabilità di celebrarle non si sottragga a primarie unitarie di tutto lo schieramento di centrosinistra.

"Le primarie sono oggi un passaggio fondamentale anche per Palermo - aggiunge - In un momento in cui la democrazia in questa città è stata cancellata, le primarie possono contribuire a portare avanti una discussione ampia non solo sui candidati ma anche sulle scelte di merito che riguardano i programmi - aggiunge Calà - Come Cgil siamo molto interessati all'apertura di una discussione vera: non vorremo vederci alla fine calati ad arte i candidati ma siamo interessati a cambiare il segno politico di questa città e a far vincere le forze di centrosinistra". Per Calà "tutti coloro che stanno lavorando contro le primarie sbagliano perché si assumeranno la responsabilità di rompere un fronte che va compattato e non diviso e che deve avere le capacità competitive per potere vincere".