Live Sicilia

RAOUL RUSSO SULLE UNIONI CIVILI

"Il ddl discrimina le famiglie
Spiana la strada ai matrimoni gay"


VOTA
5/5
1 voto

coppie di fatto, ddl, raoul russo, sicilia, Palermo, Politica
"Il ddl in teoria si esprime contrario ad ogni forma di discriminazione, ma in merito a questo, tale ddl è inutile in quanto la regione non può in realtà legiferare in tal senso". A dichiararlo l'assessore alle Attività sociali del comune di Palermo, Raoul Russo, che interviene così sul dibattito in merito ddl delle coppie di fatto in discussione all'Ars.

"Un’attenta lettura del ddl mette in luce l’essenza di tale provvedimento volto unicamente alla discriminazione della famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna. Il ddl è abbastanza scarno, soltanto quattro articoli. La possibilità di istituire i 'registri delle unioni civili' presso l’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro significa che la Regione Sicilia riconosce tali unioni, sia eterosessuali che omosessuali, come “formazioni sociali”. Questo ddl apre la strada a successivi decreti assessoriali per includere anche le unioni civili a particolari benefici che la Regione elargisce, attraverso gli altri Enti locali, alle famiglie. Parliamo di attribuzione di case popolari, assegni ed altri benefici di tipo economico. Negli ultimi anni, a causa dei continui tagli alla spesa pubblica, tali aiuti economici sono stati già drasticamente diminuiti. Includere anche le unioni civili significa sottrarre questi benefici alle famiglie, quelle tutelate dalla Costituzione Italiana all’articolo 29 (“La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio”). Ecco perché il ddl Apprendi-Aricò è un atto discriminatorio contro la famiglia".

E Russo aggiunge: “Ritengo ingiusto concedere alle coppie che rifiutano volontariamente il matrimonio gli stessi diritti delle coppie regolarmente sposate. Le unioni omosessuali per loro stessa natura non sono paragonabili alla famiglia fondata su uomo e donna, la cui funzione sociale è fondamentale per la procreazione, l’educazione ed il mantenimento della prole. L'istituzione dei registri delle coppie di fatto ha l'oscuro obiettivo di spianare la strada a matrimoni omosessuali e adozioni da parte degli stessi".