Live Sicilia

Palermo

C'è la crisi: arrivano i licenziamenti
Il Natale triste di 25 lavoratori


VOTA
0/5
0 voti

crisi, licenziamenti, palermo, Cronaca, Palermo
La crisi è ovunque: anche, e forse soprattutto, a Palermo. Si profila un Natale nero per 25 impiegati di due grandi agenzie del territorio. Si tratta di Gifrab Italia, che fornisce dipendenti ad alcuni dei più grandi negozi del capoluogo come Bucalo, Energie e Marina Rinaldi, manderà a casa sedici dipendenti in tutto; Elauto che a Palermo è il più grande concessionario di auto per BMW, Mini e Chevrolet ne licenzierà nove. Per i dipendenti di Gifrab la notizia non è affatto una novità. L'aria di licenziamento tirava ormai da un anno e anzi, la situazione è migliorata. I futuri disoccupati un anno fa sarebbero stati 28 e sette di questi in verità furono licenziati. Poi, l'agenzia ha avuto la possibilità di far tornare tra le proprie fila 5 dei 21 rimanenti riducendo il totale a 16. E questo è il numero definitivo.

Da Gifrab il perchè è chiarito: la crisi economica e l'apertura continua di nuovi centri commerciali ha dato il colpo di grazia ad una situazione già precaria. Analoga questione per Elauto che ha registrato nell'ultimo anno un calo del 40% delle vendite di autovetture, situazione che ha forzato l'azienda a ridurre il personale di nove unità.