Live Sicilia

Regali di Natale

Solidarietà, mostra e mercato


VOTA
0/5
0 voti

mostra, natale, solidarietà, Cultura e Spettacolo, Palermo, Zapping
Nel 2010 l'Onu ha dichiarato il 18 dicembre la "Giornata Mondiale del Migrante". In questa giornata a Palermo si celebra la ricorrenza con due speciali appuntamenti: l'apertura al pubblico della mostra organizzata da Palazzo Riso Museo d'Arte Contemporanea: "IO SIAMO/santachiara", e, un mercato natalizio dove ad esporre saranno circa venti realtà tra giovani artigiani e designer palermitani che devolveranno il 20% degli incassi ai due centri per l'infanzia interculturali "Il Giardino di Madre Teresa" e "Santa Chiara". Un vero e proprio mercato di Natale dal titolo "Artigiani per l'integrazione - Un regalo diverso perché ogni Natale sia uguale" organizzato da Kala Onlus, si affiancherà al primo appuntamento espositivo del progetto "la Falegnameria" che aprirà i battenti al pubblico il 18 dicembre dalle 10 al Centro Salesiano Santa Chiara di Palermo.

Una manifestazione dal cuore sensibile per le tematiche dell'integrazione e che protende verso una società sempre più multietnica, infatti, gli artigiani e i designer che prenderanno parte al mercato del 18 dicembre (dalle ore 10 alle 24) al Centro Santa Chiara, devolveranno una parte degli introiti derivati dalla vendita dei loro oggetti e manufatti a due dei centri multietnici per l'infanzia che da anni ormai sono diventati dei punti di riferimento per l'integrazione nel panorama cittadino. PIVVICCI, DESADORNA, NAVARRA EDITORE, MADEINPA, BASURA, ENDI BIJOUX, FIGI ARTINLUCE, OLTRE I LIMITI, TUTUI, BAZZIKA, KALA ONLUS, KEDDUCI, CLAUDIA DI BELLA, FRANCESCO DI MARIANO, LE BALATE, LIDIA VARVARA, CLAUDIA VILLANA, FRANCESCA DI CARA, ANNA&LINDA, ONCE DETAILS, PROGETTO POLICORO, CONTAMINANDO BIOS e L'ASSOCIAZIONE PER ESEMPIO; sono queste le realtà che si sono fatte in quattro per portare note di solidarietà in questo Natale e che vi aspettano per i vostri acquisti natalizi: un regalo diverso perché ogni Natale sia uguale.

In questa speciale occasione sarà anche possibile firmare l'appello "L'Italia sono anch'io"