Live Sicilia

In edicola da domani

Speciale di S sul blitz di mercoledì
Il pdf è già disponibile online


VOTA
0/5
0 voti

ossa rotte, S, speciale, Cronaca, Palermo
Azzerati con 28 arresti i nuovi vertici del mandamento di Porta nuova. L'operazione "Pedro", condotta nella notte tra il 13 e il 14 dicembre dal Nucleo investigativo dei carabinieri di Palermo, prende il nome dallo zio Piero, alias Calogero Lo Presti, a capo del mandamento fino a poco tempo fa, quando abdicò in favore del macellaio della Zisa Tommaso Di Giovanni e di Nicolò Milano, perché si rese conto di essere intercettato. Alla retata, che ha coinvolto anche il capomafia di Bagheria Antonino Zarcone, è dedicato un numero speciale di S, di 64 pagine full color, in edicola da sabato 17 dicembre con tutte le intercettazioni, i verbali della nuova pentita Monica Vitale che ha dato un grossissimo contributo alle indagini e le foto dei summit degli uomini di Porta nuova. Lo speciale di S è disponibile in anteprima nella versione digitale su www.livesicilia.it al prezzo di 1,59 euro. Tra i personaggi chiave dell'inchiesta c'è Nicolò Milano, coreggente del mandamento, che per sfuggire al blitz si è lanciato dal secondo piano della sua abitazione in via Monfenera fratturandosi entrambi i piedi e immortalato in immagini esclusive pubblicate da "S". Nello speciale tutti i retroscena sulle estorsioni ai negozianti del centro città e alla produzione della fiction tv di Canale 5 "Squadra antimafia", le rapine, gli affari e il traffico di droga con cui si finanziava il clan.