Live Sicilia

Le richieste dei commercianti

Natale a Palermo, tra festa e crisi


VOTA
0/5
0 voti

crisi, natale, palermo, regali, Cronaca, Palermo
Natale di festa e di appuntamenti a Palermo, anche se si sente il morso della crisi che si ripercuote sulle attività commerciali. Ricchissimo il calendario di manifestazioni che allieterà i giorni natalizi nel centro cittadino. Presentazioni di libri, mercatini, aree pedonali, concerti di musica classica, itinerari enogastronomici e soprattutto momenti di raccoglimento religioso. Shopping pomeridiano senza auto in via Ruggero Settimo fino al 23 dicembre e dal 2 al 7 gennaio. La notte di San Silvestro sarà multietnica al complesso di Santa Chiara e all'insegna dell'impegno civile. La marcia della pace organizzata dalla comunità di Sant'Egidio partirà alle sei del pomeriggio dal Politeama e arriverà ai Quattro Canti. Mentre per la Befana piazza Marina si trasformerà in un luogo incantato per i più piccoli.

Le strade appaiono affollate, ma rispetto all'anno scorso si registrano profondi cali di vendite, fino al 30 per cento. I consumatori attendono i saldi e si limitano a guardare le vetrine e a fare confronti di prezzi. Nemmeno gli sconti sottobanco riescono ad avere l'effetto desiderato perché la gente non entra nei negozi. Le associazioni dei consumatori propongono la liberalizzazione dei saldi. I negozianti infatti chiedono di ritardare le vendite sottocosto dal 2 al 5 gennaio.

La foto è tratta da motoblog.it